mercoledì 14 settembre 2011

Involtini di zucchine crude dello chef Ramsay

 Ognuno di noi ha i suoi piccoli miti culinari, molte volte li osserviamo con ammirazione e compriamo i loro libri, provando magari solo una o due ricette perchè quello che più ci affascina è il modo in cui spiegano e le loro spettacolari fotografie. Per quanto mi riguarda,ad esempio, m'incanto a vedere Luca Montersino mentre prepara i suoi dolci, ricette con buone quantità di burro e uova che inserite nella mia alimentazione quotidiana mi farebbero lievitare in un batter d'occhio, ho provato il suo buonissimo pan di spagna in occasione del mio compleanno ma credo che non realizzerò mai una delle sue torte... Eppure guardo con grande interesse ogni singola puntata del suo programma perchè Montersino  trasmette un'idea di tranquillità e di pazienza che è un qualcosa di straordinario. Carattere totalmente opposto è quello dello chef Gordon Ramsay :D, nei sui programmi urla,impreca, si arrabbia, fa volare i piatti, si dispera il tutto con una passione e un amore per la cucina che quando ti capita a vedere un video di lui mentre cucina non resta altro che fissare il monitor con ammirazione! Volevo da settimane provare una ricetta di chef Ramsay però non trovavo niente di adatto e soprattuto niente che non contenesse proteine animali, usa spesso il brodo di pollo anche nelle zuppe vegetali! Poi ho trovato questo sfizioso antipasto fresco e leggero con zucchine crude e ricotta e visto che stamani mi hanno regalato della ricotta fresca ho pensato di prepararlo. Se vi piacciono le zucchine crude è decisamente da provare :)
In fondo alla pagina troverete anche il video della ricetta in inglese.

Involtini di zucchine crude



Ingredienti(per 24 involtini)
- 4 zucchine piccole
-olio extravergine di oliva,circa 3-4 cucchiai
-3-4 cucchiai di aceto balsamico
-250 gr di ricotta(usate la fresca che è tutta un'altra cosa)
-succo di limone a piacere
-baslico fresco tritato
-50 gr di pinoli

 Note
  • Considerate che con una zucchina da 150 gr mi sono venuti 20 involtini, se volete regolarvi sommariamente magari provate a pesarle :)
  • L'ideale sarebbe usare zucchine perfettamente dritte, ma in mancanza cercate con il coltello di renderle abbastanza uniformi
  • Possono essere preparati con un buon anticipo :)
  • Se vi avanzano delle zucchine non buttatele! Usatele per fare un'insalata(a breve posterò una ricetta)

Preparazione

Un attrezzo indispensabile per la riuscita di questa ricetta è il pelapatate: usando il coltello non otterrete mai fette così sottili!
Per intenderci è questo:



Come prima cosa puliamo le zucchine tagliando le due estremità, poi prendiamo il pelapatate e mettendoci un po' di forza mentre tagliamo ricaviamo delle fettine.
Vedete con il pelapatate quanto vengono sottili?Una meraviglia!



Chef Ramsay usa due vassoi, io non volevo sporcare così tanto così ho preso un unico piatto sovrapponendo le zucchine, lui dice di non farlo ma sono venute ugualmente buone :D
Ho preso il piatto e l'ho unto con olio evo e cosparso di sale e pepe, per aiutami ho usato un pennello da cucina. Ho fatto così il primo strato, messo nuovamente olio, spalmato bene con il pennello e sale e pepe e messo un altro strato di zucchine(come le lasagne).



Mettiamo le zucchine a marinare per 20 minuti in frigorifero. Nel frattempo prepariamo il ripieno!
Mettiamo in un padellino senza olio i pinoli e facciamoli tostare(quelli di Ramsay sono molto tostati ma io ho preferito toglierli dalla padella quando ho iniziato a vederli dorati)

Prendiamo la ricotta e con una forchetta rendiamola cremosa aiutandoci con un filo di olio evo e succo di limone, aggiungiamo poi i pinoli e il basilico tritato.

Prendiamo le fettine di zucchine e riempiamo con la ricotta in modo abbondante :D
Disponiamo nel piatto decorando con aceto balsamico e olio(io non avevo l'aceto :( )

Visione d'insieme




Ecco il video della ricetta

 


Buon appetito :)

2 commenti:

  1. che bella questa variante sugli involtini di zucchine con ricotta e pinoli, da provera assolutamente!
    Ciao

    RispondiElimina
  2. si puo usare la philadelphia?

    RispondiElimina